Microsoft dice addio alle esclusive Xbox

11 Luglio 2016

xbox_play_anywhere11

In seguito alla presentazione del servizio Xbox Play Anywhere, annunciato da Microsoft durante l’E3 2016, Il colosso di Redmond è pronto per unificare le sue piattaforme.

Con la presentazione di Xbox Play Anywhere sembrava chiaro che, nel futuro, ogni videogioco pubblicato da Microsoft sarebbe stato reso disponibile contemporaneamente su Xbox e Windows 10. Adesso ne abbiamo la conferma direttamente con un comunicato ufficiale:

Ogni nuovo titolo pubblicato da Microsoft Studios supporterà Xbox Play Anywhere e sarà accessibile nel Windows Store.

 

io9fh2eg88w68p4pno25

 

Progressi e achievements saranno condivisi tra le piattaforme.

Questo nuovo sistema permette di acquistare un videogioco su Xbox One e di averne una copia inclusa anche per Windows 10. Progressi e achievements saranno condivisi tra le piattaforme.

Questo chiaramente non significa che non ci saranno mai più esclusive Xbox One, ma la novità riguarderà sicuramente nello specifico i videogiochi degli sviluppatori first party. Attendiamo l’effettiva applicazione di questa novità per comprenderne maggiormente il suo potenziale, oltre che il futuro della piattaforma Xbox.

Questa è per il momento la lista ufficiale dei videogiochi confermati per il servizio Xbox Play Anywhere.

 

  • Gears of War 4 – 11 ottobre 2016
  • Forza Horizon 3 – 27 settembre 2016
  • ReCore – 16 settembre 2016
  • Sea of Thieves – 2017
  • Halo Wars 2 – 21 febbraio 2017
  • Scalebound – 2017
  • Killer Instinct Season 3 – attualmente disponibile
  • State of Decay 2 – 2017
  • Ark: Survival Evolved – Disponibile con Xbox Game Preview
  • Cuphead – 2016
  • We Happy Few – 26 luglio 2016 con Xbox Game Preview
  • Crackdown 3 – 2017

 

 

Aree Tematiche
Acquisti Entertainment Games Videogames
Tag
lunedì 11 luglio 2016 - 10:40
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd