Un ragno che cattura una vespa intrappolati nell’ambra… cento milioni di anni fa

10 Ottobre 2012


It’s pretty unbelievable. George Poinar, Jr., a zoology professor at Oregon State University, explains: “This was a male wasp that suddenly found itself trapped in a spider web. This was the wasp’s worst nightmare, and it never ended. The wasp was watching the spider just as it was about to be attacked, when tree resin flowed over and captured both of them.”

Un pezzo di ambra ritrovata in una miniera del Myanmar ci racconta una scena avvenuta 100 milioni di anni fa: Una vespa intrappolata nella ragnatela di un ragno guarda il suo predatore mentre sta per ucciderla.

Il ragno in questione non riuscirà mai ad addentarla però in quanto la goccia di resina intrappolerà entrambi proprio sul più bello, regalandoci quindi un pezzo di ambra semplicemente incredibile.

George Poinar, professore di zoologia della Oregon State University spiega che sono stati ritrovati altri pezzi di ambra con all’interno insetti di vario tipo, ma mai prima d’ora ci si era trovati di fronte ad una scena del genere.

Oltretutto l’ambra in questione contiene anche un altro ragno maschio e rappresenta quindi anche la prima testimonianza di comportamenti sociali tra ragni nel Cretaceo.

Il tutto è stato pubblicato nel numero di ottobre di Historical Biology, il proprietario del pezzo è un collezionista di ambra del Kentucky, Ron Buckley.

100 Million year old spider attack found in amber (discovery.com)

itomi

Antonio Moro a.k.a. itomi

Fondatore e capo redattore di Lega Nerd. Scrivo editoriali e recensioni su tecnologia, innovazione e pop culture. Mi occupo di UI/UX e direzione creativa, soprattutto su progetti web e gaming. Faccio cose e conosco gente su internet dal 1996. Più info su antoniomoro.com e itomicreative.com
Aree Tematiche
Archeologia Natura
Tag
mercoledì 10 ottobre 2012 - 10:50
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd