WoD – Vampire targato CCP

LeK
2
6 Luglio 2012

Da un pò di tempo a questa parte, circa un paio di anni, CCP Games (gli stessi di EVE Online per chi non lo sapesse) sono alle prese con la trasposizione in chiave MMO di una delle IP di giochi ruolo più interessanti e importanti del panorama: Vampire: The Masquerade della White Wolf.

Le voci riguardanti questa trasposizione videoludica risalgono ancora al lontano 2006, quando la CCP e la White Wolf si sono fuse.
Rumors e indiscrezioni sono dilagate per parecchio tempo, fino all’annuncio ufficiale che il gioco era effettivamente in sviluppo, annuncio avvenuto durante la Grand Masquerade nel 2010.

Da quel momento le speranze sono cresciute, ma nel 2011 qualcuno parlava di cancellazione del progetto, derivante dai licenziamenti che la CCP aveva dovuto affrontare e dalla mancanza di effettive informazioni in merito al progetto.
Rassicurazioni sono arrivate all’inizio di quest’anno, con l’annuncio, da parte di CCP, della presenza di 60 developers al lavoro sul progetto, e un successivo trailer che mostra lo stato attuale del gioco, presentato alla EVE Fan Fest di quest’anno.

Fino ad oggi, le principali informazioni riguardanti il gioco, ottenute durante gli annunci ufficiali e altre interviste, si possono riassumere come segue:

Spoiler

1. Sarà un gioco in cui le decisioni dei giocatori avranno un grande peso, a livello sociale e politico

2. I temi principali del gioco saranno: Mistero, Romanticismo, Potere e Pericolo.

3. Il target del gioco saranno gli adulti e mirerà a suscitare emozioni nel giocatore.

4. Al lancio le uniche creature sovrannaturali che i giocatori potranno creare saranno i Vampiri, con pare la possibilità di creare però anche un personaggio umano (nessuna ulteriore specifica a riguardo). Altre creature non umane, proprie del World of Darkness, saranno presenti nel gioco, e non si esclude la possibilità di renderle razze giocabili in un secondo momento dopo il lancio.

5. Si avrà la possibilità di giocare in tre diversi modi, tutti interconnessi fra loro: sandbox (libero alla EVE online), theme park (stile WoW), o prettamente social.

6. Il gioco non sarà incentrato sul combattimento, ma sulle interazioni sociali e gli intrighi politici. Sarà comunque possibile diventare “il-più-grotzo-di-tutti”, ma questo non renderà il giocatore automaticamente il più forte sulla piazza.

7. Fazioni e territori saranno una parte importante del gioco.

8. Il gioco sarà full PvP ovunque. Le uniche “zone salve” saranno gli Elysium ma in ogni caso ci potrebbero essere conseguenze al PvP in caso si infrangesse la Masquerade.

9. Alcune discipline non saranno presenti nel gioco, data la loro natura incompatibile con un MMO.

Non vi è ancora una data di uscita certa per questa attesa trasposizione videoludica, ma certo è che il progetto sembra quantomai interessante.

Fonti:
CCP
WoD wiki
Classic WoD Official site

Aree Tematiche
Giochi di ruolo Videogames
Tag
venerdì 6 luglio 2012 - 17:05
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd