Bobby McFerrin e la scala pentatonica

24 Aprile 2012

Bobby McFerrin non è solo un musicista di statura gigantesca, ma è anche uno studioso della musica, della sua natura, delle sue varie forme d’espressione, eccetera. [QUA qualche riga su di lui]

Nel video che vi propongo Bobby si esibisce durante una delle serate del World Science Festival del 2009, in particolare durante l’incontro intitolato: “Notes & Neurons: In Search of the Common Chorus”, e illustra il potere della scala pentatonica, mostrando che ce l’abbiamo nel sangue i salti da una nota a quella che naturalmente le viene dopo, o prima. (anche se sarebbe più corretto dire “nelle orecchie”).

Qua sotto il primo video di quella conferenza, sono dieci in totale.
Buona visione!

abbo

Era chiaramente un uomo dalle molte qualità, anche se per lo più cattive. [D.N.A.] La matematica non si capisce: alla matematica ci si abitua. [John Von Neumann]
Aree Tematiche
Musica Natura Real Life
Tag
martedì 24 aprile 2012 - 10:58
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd