Ollie, il social stalker

19 Maggio 2011

Creato da Pritika Nilaratna, una designer/programmatrice newyorkese di interfacce uomo-macchina, Ollie galleggia intorno e cerca di ottenere l’attenzione della gente, reagisce alle voci delle persone. A detta di Pritika è “poetico e onnipresente, è una dimostrazione della capacità creativa dei robot come abitanti della nostra società, rompendo lo stereotipo del robot servile”.

Ollie è sviluppato sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 Unported, il che significa che è possibile copiare e modificare il design Ollie riportando nei crediti il nome dell’autore (Pritika) e che il lavoro risultante può essere re-distribuito solo con la stessa natura o licenza simile.

È possibile creare il proprio Ollie con Arduino, alcuni servi, una busta di palloncini in Mylar e le istruzioni sul sito ufficiale di Ollie.

Mostra Approfondimento ∨

Via

Aree Tematiche
Creatività Tecnologie
Tag
giovedì 19 maggio 2011 - 0:56
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd